Progetti

Buoni servizio - Regione Piemonte

In qualità di Ente accreditato per i Servizi al Lavoro, operiamo su tutte le tre principali misure di Politica Attiva del Lavoro promosse dalla Regione Piemonte

Buono disoccupati

Percorsi di sostegno al reinserimento per persone over 30 disoccupate da almeno 6 mesi.

Buono svantaggiati

Percorsi di sostegno al reinserimento sociale mediate il lavoro per persone particolarmente svantaggiate ai sensi.

Buono disabili

Percorsi di sostegno al reinserimento lavorativo per persone con invalidità.

Tutte le informazioni per conoscere requisiti e modalità possono essere reperite al seguente link:


Vai


ARTICOLO + 1 - Compagnia di San Paolo


NET – CERCHIAMO LAVORO. INSIEME. Una iniziativa a favore dei GIOVANI DISOCCUPATI under 30



AxTO 4.01 - Città Metropolitana di Torino


PIANO MOBILE, Genitorialità – Denaro – Lavoro

Piano Mobile propone gratuitamente servizi e consulenze professionali attorno a questi temi. Lo fa in uno spazio informale, auto-organizzato ed auto-gestito da cittadini interessati a dar vita ad un punto di incontro capace di resistere nel tempo: la Casa del Quartiere +Spazio4.



Si tratta di contribuire a genere a un luogo in cui portare i propri figli e farli giocare, leggere, ascoltare storie, per lavorare, per cercare lavoro, scambiarsi opportunità e contatti, promuovere iniziative, per rilassarsi in compagnia, discutere, partecipare ad eventi e seminari, ricevere informazioni, organizzare feste, incontri o solamente per bere una tazza di caffè, fare una pausa pranzo, una riunione.
Si tratta di uno scambio: rigenerare uno spazio utile a tutti per ricevere un aiuto professionale individualizzato.

Propone

  • Consulenze genitoriali
  • Occasioni formative sull’uso consapevole del denaro
  • Spazio di ricerca del lavoro
  • Co_Working per lavoratori e professionisti

  • AxTO 3.03 - Città Metropolitana di Torino


    CO_SEEKING, la prima sperimentazione in Italia delle LAS LANZADERAS DE EMPLEO



    La sfida che promuoviamo è quella di trasformare il concetto di Agenzia per il Lavoro: da luogo di passaggio, gravato da iter burocratici estenuanti (nel caso pubblico) o esclusivamente orientato al match fra domanda e offerta del lavoro, ciò che genera la mera “caccia al profilo professionale migliore” (esasperando il caso privato), a Centro di Orientamento, spazio formativo, punto di riferimento e nodo di networking reale e permanente, a favore dei cittadini oggi disoccupati. Oggi il progetto accoglie 8 disoccupati di lunga durata over 30.

    
Segui il progetto sulla pagina Facebook di Casa del Lavoro

  • ERASMUS+ “Social Inclusion by Social Art”

    Il progetto rappresenta l’opportunità principale per la nostra formazione continua e guarda all’esterno, a realtà Europee differenti con le quali abbiamo stabilito un serrato e proficuo confronto intorno ai principi fondamentali di Casa del Lavoro: la pedagogia delle Arti come vettore di empowerment personale; lo sviluppo della nostra azione in una dimensione aperta, integrata con altre per frutto di una coabitazione fisica voluta in spazi di cittadinanza attiva e network spontaneo.

    
Segui il progetto sulla pagina Facebook di Casa del Lavoro

  • 
e qui